Jeroboam

Della serie grandi formati e quello in cui, insieme alla magnum, la rifermentazione avviene nella stessa bottiglia con il tappo corona e bidule. Questo comporta che lo spumante matura più lentamente e consente un migliore sviluppo delle qualità organolettiche del vino.

Origine del nome: Alla divisione del regno di Salomone, dopo la sua morte, Jéroboam I° diventò il primo sovrano del regno di Juda ed Israele (931-910 A.C.). Roboam e Jéeroboam avrebbero governato così simultaneamente i regni di Juda ed Israele. Il regno di Israele fu molto instabile poiché in meno di due secoli si successero 19 re di cui Achali (874-853 A.C.), Jéhu (841-814 A.C.) e Jéeroboam II (783-743 A.C:) ultimo grande re di Israele. E’ Sargon II che, impossessandosi di Samarie, la capitale di Israele deporto i suoi abitanti in Assiria e mise definitivamente fine al regno di Israele. Definitivamente? Per rinascere nel 1947.

VitigniBombino Bianco, Pinot nero, Montepulciano.
Zona di produzione: San Severo .
Vigna: Contrada San Biase , Contrada Cotinone e Contrada San Matteo – ettari  1/2 + 2 + 12 .
Tipologia del terreno: argilloso – calcareo, in leggero pendio. Esposizione e altimetria:Sud Sud-Ovest, 80-100 mt slm.
Sistema di allevamento e densità di impianto: Spalliera – 3500 piante per ettaro , Pergola pugliese – 2000 piante per ettaro.
Resa per ettaro: 100-120 q.li per ettaro, circa 3-4 kg per ceppo.
Epoca di vendemmia: fine agosto pinot nero, meta settembre bombino bianco e fine settembre-inizi di ottobre montepulciano, con raccolta e selezione manuale delle uve.

Affinamento e permanenza sui lieviti: ogni bottiglia riposa minimo 70 mesi al riparo della luce e delle correnti d’aria e degli urti, ad una temperatura di 13° C, nei sotterranei della nostra antica Cantina.
Sboccatura (degorgement): a la glace manualmente, con aggiunta dello sciroppo di dosaggio, circa due mesi prima della commercializzazione..

Colore: bel giallo luminoso con riflessi dorati e bollicine sottili.
Profumo: al naso di grande eleganza e bilanciamento, aromi di tabacco, miele, albicocche e sentori agrumati.
Gusto: Bocca ampia e piacevolmente cremosa e di grande vivacità con acidità che sostiene al meglio la struttura del vino. I 70 mesi sui lieviti e 5g/l di residuo zuccherino sono gli elementi che annunciano un vino ricco, profondo, intenso dal carattere fresco, vibrante e solare.

Capacità : 3 L   Equivalente a 4 bottiglie da 0,75 L

Utilizzo: Occasioni importanti e grandi tavolate. È la bottiglia usata sui podi dei vincitori di Formula 1 e del Motomondiale.

Confezione : cartone , cassetta

Richiedi Informazioni